Surf

“polaroid – un blog alla radio” – S16E37 – SEASON FINALE!

Anche questa sedicesima stagione di “polaroid – un blog alla radio“, il programma in onda ogni lunedì sera da Bologna, sulle frequenze di Radio Città del Capo, è arrivata al gran finale, e non poteva esserci festa migliore per concludere davvero in bellezza. Grazie anche a Sara e a Hello Dirty, sono infatti venuti a trovarmi in studio i Freez, giovane band di Schio che suona un divertentissimo garage rock, perfetto per il vostro party (o il vostro video di skate, come sentirete raccontare da loro). Un acclamato EP già alle spalle, i complimenti della FatCat Records, qualche concerto importante all’orizzonte: e tutto questo quando la loro età media supera di poco i diciott’anni. Ragazzi continuate così!
Qui trovate le canzoni che i regaz ci hanno regalato dal vivo, mentre qui sotto la playlist integrale della serata (ovvero quello che siamo faticosamente riusciti a trasmettere tra un brindisi e l’altro). Passate una bella estate e buone vacanze!

The Stevens – Chancer
Moderate Rebels – Liberate
Crayola Summer – I Know Who We Are
Girlatones – Share The Love
Diet Cig – Link In Bio
Freez live in studio:
Bad Weed
My Throat Burns
River (Together Pangea cover)
Do Nothing Club

Scarica la puntata in mp3…
… oppure ascoltala qui sotto in streaming:

Annunci

“polaroid – un blog alla radio” – s12e21

setti-live-radio-citta-del-capo

Da sinistra: Setti, Luca (Wolther Goes Stranger), Giovanni (La Barberia)




Questo nuovo appuntamento con il podcast di “polaroid alla radio“, il programma in onda ogni mercoledì sera da Bologna, sulle frequenze di Radio Città del Capo, per me è un po’ speciale perché oltre ai nostri soliti dischi nuovi e stupendi, oltre ai soliti sbagli in regia, i brindisi e le segnalazioni di concerti che regolarmente dimentichiamo, questa volta avevamo un ospite dal vivo. E per di più cantava in italiano, cosa che non succede molto spesso a polaroid. Ma Setti è un cantautore che mi ha colpito per quel suo modo tranquillo di metter giù della poesia. Lo sentirete dalla sua voce, a prima vista timida ma per niente insicura. E soprattutto dalle sue canzoni, che sembrano ogni volta sul punto di abbandonarsi alla tristezza poi si rialzano con delle illuminazioni fulminanti. A dar manforte a Setti c’erano poi Luca Mazzieri di Wolther Goes Stranger e A Classic Education (nonché produttore del nuovo disco di Setti, Ahilui) e Giovanni “Palla” Papalato, boss della Barberia, che ricordiamolo “è una factory”.
Questa la playlist della serata:

She & Him – Never Wanted Your love
Shannon & the Clams – Rip Van Winkle
Surf Club – Swoon
Teen – Carolina
Deerhunter – Monomania
Echopark – Teleporation
Lizard Kisses – The Storm
Tullycraft – Agincourt
Setti live unplugged in studio:
Zoo
Seppia
Deserto
Dinamiche

Scarica la puntata in mp3…
… oppure ascoltala qui sotto in streaming: